News

Spot OPEN DAY 17 18 Settembre 2022

Set 20
2022
Si è svolto a Pesaro nel weekend “RUGBULL International Event” l’evento conclusivo del progetto di sensibilizzazione e sport RUGBULL: “promuovere il rugby come vitamina anti-bullismo”. 

rugbull 1

4 giorni per fare il bilancio del progetto Erasmus Plus, promossi dal Comune di Pesaro con Formiche Rugby Pesaro ed Eurocube. 

“Rugbull: promoting rugby in schools as anti-bullying vitamin” è un progetto rivolto ai giovani e alle famiglie per sensibilizzare e contrastare fenomeni come il body shaming, il bullismo e altre forme di esclusione e discriminazione. Sfruttare il ruolo educativo dello sport e del rugby per sensibilizzare sul bullismo nello sport.

rugbull 3

Il weekend ha visto oltre 150 ragazzi, provenienti da 10 paesi europei, sfidarsi in campo in un torneo giovanile di Rugby 7’s che ha visto vincitrice la Svezia. A partecipare, oltre all’Italia presente con la squadra Under19 del Pesaro Rugby, con una rappresentativa delle Marche e con la romana Lions Alto Lazio Rugby di Viterbo, giovani provenienti da Irlanda, Portogallo, Spagna, Francia, Germania, Svezia, Bulgaria, Slovenia e Grecia.

Presenti alle cerimonie di benvenuto e di premiazione le autorità locali; il vice presidente FIR Giorgio Morelli; il responsabile FIR promozione e sviluppo, Francesco Grosso; il presidente FIR Marche, Vittorio Petretti; il presidente CONI Mache, Fabio Luna.

rugbull 5

«Questo torneo è stato molto importante per tutti, per i giocatori ospiti e per i nostri ragazzi, - il commento del presidente delle Formiche Rugby Pesaro, Gabriele Del Monte - hanno potuto confrontarsi con altre realtà e conoscere coetanei di culture e abitudini diverse ma che hanno in comune il piacere di giocare questo rugby che abbatte le barriere e prova ad aprire le porte della conoscenza dell’altro, della condivisione in un vero spirito europeistico. Due anni di lavoro, di progettazione, di formazione dei nostri giovani, di interventi nelle scuole che ci hanno messo in contatto con 1.500 studenti e che ci hanno permesso di realizzare, come momento finale del Progetto RUGBULL-Vitamina contro il Bullismo, questo incredibile torneo internazionale. Stiamo già pensando, auspicando un forte coinvolgimento dalla FIR, alla prossima edizione per il 2023 del torneo giovanile Rugby 7’s».

rugbull